Compagnia del Mistero

La Compagnia del Mistero nasce da un’idea di Giovanna Chirico, giovane attrice cilentana appassionata di letteratura gialla, in risposta all’esigenza di un gruppo di giovani attori di “fare teatro” e diffondere la cultura teatrale anche fra la gente che abitualmente a teatro non va. 

Come? Portando il teatro nei luoghi normalmente frequentati dalle persone.

Il 31 ottobre del 2007 avviene il debutto con “Viaggio a Costville”, primo spettacolo teatrale in Giallo sotto forma di “Cena con Delitto”.

Dopo il successo riscosso vengono proposti e inscenati nuovi spettacoli di cena con delitto su tutto il territorio campano seguendo sempre la stessa formula di interattività, con scene e ambientazioni create ad hoc per rendere al meglio le diverse sfaccettature di ogni storia e per adattarsi agli spazi minimi dei locali che decidono di tramutarsi per una sera in piccoli teatri cittadini.

 

 

 

 

 

Ogni storia ruota intorno ad un assassinio, velandosi parzialmente fra intrighi amorosi, giochi di potere, interessi economici o riti magici.

La Compagnia del Mistero vanta inoltre la realizzazione del primo progetto di “Stabile del Giallo” in Campania e in una location unica: il Castello Aragonese di Agropoli. Il castello è diventato l’ambientazione ideale di una stagione teatrale, con appuntamenti a cadenza mensile, caratterizzata da spettacoli interattivi in giallo con le stesse caratteristiche della Cena con delitto.

Ancora nel 2012, in occasione della tradizionale festa dei Ciccimaretati in Stio Cilento la Compagnia del Mistero è stata protagonista di “Delitto di mezzanotte – Lo spusalizio” spettacolo con delitto ambientato nel cuore del bosco.

Le cene con delitto proposte dalla Compagnia del Mistero sono tutte originali.

La regia degli spettacoli è curata da Giovanna Chirico.

La direzione artistica è affidata invece a Raffaele Speranza.